Comunicati stampa 2017

Tutto il mondo dell’igiene in mostra a Verona per Pulire 2.2, la più grande fiera della pulizia professionale in Italia

Apre i battenti, nel quartiere fieristico di Verona, Pulire, la fiera di riferimento per il mondo della pulizia professionale. Giunta alla ventitreesima edizione, la fiera internazionale Pulire ospita circa 300 espositori (+7% rispetto al 2015), su un’area che ha raggiunto quasi 17 mila mq di spazio espositivo occupato, con un aumento del 10% rispetto all’edizione precedente. Presenti tutte le maggiori aziende italiane, a riconferma dell’importanza che questo appuntamento assume a livello nazionale, mentre la presenza internazionale si consolida con il 35% in più di espositori esteri. Saranno presenti anche  delegazioni internazionali provenienti da Stati Uniti, Sud Africa, Emirati Arabi, Iran, Brasile, Africa Sud Sahariana. Sono molte le aziende di rilievo internazionale tornate a Pulire, a dimostrazione del fatto che gli imprenditori credono fortemente nelle potenzialità della fiera.

Ma Pulire è anche Pulire Outdoor, appuntamento ormai consolidato,  in partnership con AMIA Verona e Fise Assoambiente. Si tratta di un’area dimostrativa esterna di 3.000 mq, in cui verrà illustrata la gestione del servizio di pulizia in città. Alcune delle aziende storiche che espongono a Pulire e che propongono soluzioni e prodotti in questo specifico settore occuperanno l’area  ed eseguiranno dimostrazioni pratiche nel corso delle tre giornate di manifestazione.
Categorie merceologiche e soluzioni
Macchine, prodotti chimici, attrezzature: anche quest’anno si riconferma la presenza delle aziende che hanno fatto la storia di Pulire e che rappresentano l’eccellenza nel mercato del cleaning professionale. Accanto a questo aspetto fondamentale, da sempre garanzia di successo, si segnala un’interessante chiave di volta, ovvero l’allargamento a settori molto verticali, che vedono in questo appuntamento un’importante opportunità di incremento del proprio business. Ben rappresentata anche la componentistica, i cui interlocutori principali sono i fabbricanti di macchine, gli accessori e le batterie e si segnala una significativa presenza dei produttori di carta e di prodotti derivati

Gli eventi
Ricchissimo il calendario convegnistico, scandito in particolare da tre momenti internazionali di grande richiamo, uno al giorno, sempre la mattina. Si parte domani con “Il ruolo della donna come motore della modernità nel sistema dei servizi integrati”, alle ore 12, con la partecipazione di relatrici internazionali del mondo dell’imprenditoria, del sindacato, del giornalismo, dei servizi. Il 24 maggio alle ore 10,30 si terrà invece il convegno: “Circular Economy: il futuro della produzione, del consumo e dell’intero ciclo di vita”, che vedrà al suo interno anche la celebrazione dei 25 anni della certificazione europea Ecolabel. L’ultimo giorno di fiera, alle ore 11,00 si terrà l’evento:  “Progettare un nuovo modello di sviluppo per il pianeta: cambiare il paradigma di produzione e consumo per un futuro sostenibile”, che vedrà la presenza, tra gli altri, di  Michael Braungart, chimico di fama internazionale, promotore della filosofia “cradle to cradle”, che mira a conciliare tutela dell'ambiente, equità sociale e sviluppo. I dettagli degli eventi sono pubblicati sul sito della manifestazione.

“La ventitreesima edizione rappresenta un traguardo molto importante, che raggiungiamo con orgoglio ed emozione -  ha commentato Toni D’Andrea, Amministratore Delegato Afidamp Servizi, società organizzatrice dell’evento - La fiera è molto cresciuta negli ultimi anni, proprio perché  ad ogni edizione abbiamo cura di offrire a espositori e visitatori elementi di novità, stimolanti ed utili per il loro business e la loro cultura personale. Pulire infatti non ha solo obiettivi commerciali, ma anche quello più ambizioso di promuovere l’ imprenditoria di qualità e la cultura dell’eccellenza, in un’ottica di apertura al futuro e all’innovazione e di attenzione ai temi ambientali e sociali. Inoltre, sono previsti eventi molto importanti che attireranno a Verona personaggi di primo piano  del mondo dell’economia e della politica, italiani ed internazionali. Infine, va sottolineato che l’edizione di quest’anno sarà molto focalizzata sugli utenti finali, in particolare del settore pubblico ed horeca. Il livello di pulizia percepito dagli utenti si dimostra infatti un fattore determinante nella valutazione di una struttura. Per questo, molti players verranno a Pulire alla ricerca di soluzioni innovative”.
Afidamp Servizi, società organizzatrice di Pulire fa capo ad AfidampFAB, associazione produttori di soluzioni tecnologiche per la pulizia professionale.
 
PULIRE | 21-23 MAGGIO 2019 | Verona Italia | All Rights Reserved | Afidamp Servizi srl | P.IVA 12732610154